Indicazioni stradali in inglese

A chi non è mai capitato di fornire indicazioni stradali in inglese a dei turisti o, al contrario, chiederle in un paese straniero? Ancora oggi, nonostante le tecnologie, il GPS e le mappe disponibili sui cellulari, capita di perdersi in una città e chiedere delle indicazioni ai passanti. Allo stesso modo, talvolta succede di venire fermati da turisti in cerca di un monumento o di un ristorante. Per ricevere o dare indicazioni stradali in inglese corrette, il primo passo è comprendere bene cosa viene richiesto per saper rispondere. Inoltre, per chi desidera imparare l’inglese, dare o chiedere informazioni è un ottimo metodo per fare pratica.
Di seguito una breve guida per conoscere le espressioni e le richieste più comuni, cosicché, quando arriverà il tuo momento di fornire indicazioni stradali, avrai la sicurezza e le conoscenze necessarie.

Indicazioni stradali in inglese: le domande frequenti

Se si ha difficoltà nella comprensione dell’inglese, la soluzione migliore è imparare le domande che vengono poste con più frequenza. In primo luogo, nel formulare la domanda per chiedere indicazioni stradali in inglese, è consigliato iniziare con un saluto gentile. Ad esempio:

Excuse me” (Mi scusi) o “Sorry to bother you..” (Scusi il disturbo)

Dopodiché, è possibile rivolgere la richiesta con frasi simili:

Excuse me, could you tell me how to get to the subway station?
Mi scusi, mi potrebbe dire come si arriva alla stazione della metropolitana?

“Excuse me, how do I get to the main street from here?”
Mi scusi, come posso arrivare alla via principale da qui?

“What is the best way to reach the beach?”
Qual è la via migliore per raggiungere la spiaggia?

“Where is the nearest post office?”
Dove si trova l’ufficio postale più vicino?

Come dare le indicazioni stradali in inglese

Si tratta di domande che richiedono una risposta semplice, di poche parole. Per rispondere al meglio si potrebbe domandare se raggiungono la destinazione in auto o a piedi: “Are you driving or walking there?”. Il modo più semplice per dare le indicazioni stradali richieste è informare sulla distanza del posto:

“It’s about 5 minutes by car” Sono circa 5 minuti di auto.
“It’s on the other side of town” È dall’altra parte della città.

Per dare indicazioni stradali in inglese molto specifiche, invece, è necessario conoscere la terminologia adatta:

“Turn left/right” Gira a sinistra/destra
“Turn around” Torna indietro
“Go straight” “Carry straight on” Vai dritto
“Take the third street on the right” Prendi la terza strada a destra
“Cross the roundabout” Attraversa la rotonda
“Walk down this avenue” Cammina fino alla fine della via
“It’s around the corner” È dietro l’angolo
“Go around/over/under the bridge” Vai intorno/oltre/sotto il ponte

Infine, per le indicazioni stradali in inglese, si usano spesso le preposizioni di luogo per fornire dettagli specifici e indicare la posizione esatta. Le più comuni sono:

Between (Tra due cose): The bank is between the bar and the restaurant.
Behind (Dietro): The restaurant is behind the bus station.
Near (Vicino): The train station is near the post office.
Beside, Next to (Accanto): The theatre is beside the hotel.
In front of (Di fronte a): The car park is in front of the school
Across from (Dall’altra parte di): The hotel is across from the shop.

Ora che conosci la terminologia adeguata puoi dare e chiedere indicazioni stradali. Questa è considerata una delle competenze base che tutti dovrebbero padroneggiare. La conoscenza dei vocaboli renderà certamente più sicura e semplice la conversazione con i turisti. Dopo aver appreso come chiedere e dare le indicazioni stradali in inglese, potresti migliorare ulteriormente le tue conoscenze linguistiche con un corso di inglese online adatto al tuo livello.
Scopri quali corsi di inglese offre IEC visitando il sito https://lamiascuoladiinglese.com/

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST